Ci dispiace, non puoi più inserire i tuoi dati, è scaduto il termine per partecipare al Premio Angelo Affinita

Premio Angelo Affinita – 1° Edizione 2017

Bando europeo per assegnare 3 PREMI a tesi di laurea, dottorato di ricerca o progetto di ricerca destinati ai migliori laureati e dottorati delle Università Europee che desiderano dare una svolta alla propria vita universitaria e lavorativa

Anche tu vuoi vincere una delle 3 borse di studio da 10.000, 7.000 e 5.000 euro che potranno cambiare la tua vita universitaria e lavorativa? Leggi CON ESTREMA ATTENZIONE questo bando e clicca sul bottone qui sotto per partecipare!

Chi è SAPA Group?
SAPA Group è un gruppo industriale in forte crescita ed espansione, con un fatturato – nel 2016 – di quasi 140 milioni di euro. Realizza prodotti in materie plastiche per l’automotive con fornitura diretta ai principali car makers come FCA, Volkswagen e BMW.


Chi è la Fondazione Angelo Affinita?

La Fondazione Angelo Affinita è la prima fondazione di imprenditori che aiuta giovani e bambini in difficoltà tramite la formazione e il lavoro. È nata nel 2010 per raccogliere l’eredità umana e spirituale di Angelo Affinita e continuare la sua opera di imprenditore illuminato.

[us_btn text=”Scarica il bando” link=”url:https%3A%2F%2Fsapagroup.net%2Fwp-content%2Fuploads%2F2017%2F03%2FITA_Premio-Angelo-Affinita-2017-Bando-di-Concorso.pdf|title:Premio%20Angelo%20Affinita%20Bando%20di%20Concorso|target:%20_blank|” size=”25px” align=”center”]

Ci dispiace, non puoi più inserire i tuoi dati, è scaduto il termine per partecipare al Premio Angelo Affinita

P R E M I O A N G E L O A F F I N I T A – 1° EDIZIONE – 2017

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI 3 PREMI A TESI DI LAUREA E DI DOTTORATO DI RICERCA DESTINATO A LAUREATI/DOTTORATI DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE

ARTICOLO 1

La SAPA SRL, azienda leader nel settore della produzione e lavorazione di materie plastiche per il settore Automotive, nell’ambito delle proprie attività di supporto e valorizzazione delle competenze dei giovani, con il Patrocinio della Fondazione Angelo Affinita, bandisce un Concorso Europeo per il conferimento di 3 premi così ripartiti:

1° premio pari ad € 10.000,00

2° premio pari ad € 7.000,00

3° premio pari ad € 5.000,00

I premi saranno attribuiti agli autori di Tesi di Laurea e Tesi di Dottorato selezionati sulla base delle caratteristiche innovative ed applicative nelle tematiche affini ai seguenti settori:

– Ingegneria dell’automotive,

– Ingegneria dei Materiali,

– Ingegneria Chimica,

– Ingegneria Meccanica,

– Ingegneria dell’Automazione,

– Chimica industriale,

– Altre discipline tecniche attinenti al settore dell’Automotive

Ai vincitori del bando sarà inoltre concessa, a seguito della valutazione del Comitato Scientifico, l’opportunità di effettuare uno stage di mesi 6 presso lo stabilimento industriale della SAPA srl ubicato in Arpaia (BN).

ARTICOLO 2

Chi può partecipare

Per le Tesi di Laurea, il concorso è riservato ai neo laureati che abbiano conseguito la Laurea in discipline attinenti alle tematiche del bando elencate all’art 1, tra il 2015 ed il 2016.

Per le Tesi di Dottorato, il concorso è riservato a chi ha conseguito il titolo tra il 2014 ed il 2016.

Eventuali candidati che non rientrino nelle categorie sopra menzionate potranno presentare una domanda di pre-ammissione al Comitato Scientifico entro il giorno lunedì 31 luglio 2017, trasmettendo il proprio curriculum e una breve sintesi della propria tesi all’indirizzo di posta elettronica info@premioangeloaffinita.it

AVVISO IMPORTANTE: il bando è stato prorogato fino al 11 settembre 2017, scarica qui l’avviso di proroga.

ARTICOLO 3

Modalità di partecipazione

Le domande di partecipazione alla selezione dovranno pervenire entro le ore 12.00 (CET) del giorno lunedì 31 luglio 2017, con proroga alle ore 24.00 (CET) di lunedì 11 settembre 2017, scarica qui l’avviso di proroga, esclusivamente a mezzo compilazione dell’apposito modulo presente a questo indirizzo (https://sapagroup.net/premio-angelo-affinita-studenti/candidatura-studenti), allegando la documentazione ivi richiesta. A seguito della acquisizione della istanza ciascun candidato riceverà, a mezzo posta elettronica all’indirizzo email specificato, un numero di protocollo della domanda da utilizzare per tutta la procedura del bando.

Non verranno ammesse alla valutazione le domande pervenute successivamente alla data indicata dal bando oppure trasmesse o compilate in modalità difformi a quelle disciplinate dal presente bando.

A seguito della trasmissione della istanza ciascun candidato riceverà, a mezzo posta elettronica, un numero di protocollo della domanda da utilizzare per tutta la procedura del bando.

ARTICOLO 4

Contenuto della domanda

Nella domanda ciascun candidato dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità:

• cognome e nome;

• data e luogo di nascita;

• codice fiscale;

• residenza;

• cittadinanza;

• recapito telefonico e l’indirizzo di posta elettronica da utilizzare per le caducazioni della procedura

• data dell’esame di laurea/dottorato;

• titolo della tesi di laurea/dottorato;

• cognome e nome del/i relatore/i della tesi di laurea/dottorato;

• indicazione dell’Università e del Dipartimento dove si è conseguito il titolo di studio

• autorizzazione ad utilizzare i dati forniti ai fini del presente bando, nonché all’utilizzo, da parte di SAPA s.r.l. o di altra Società ad essa collegata, dei contenuti delle tesi premiate. Tale utilizzo potrà, a discrezione di SAPA s.r.l., esplicarsi attraverso: a) la divulgazione delle tesi premiate, in versione integrale e/o sintetica; b) la implementazione dei contenuti delle tesi premiate in via sperimentale; c) il brevetto dei prodotti, procedimenti, e di quant’altro ottenuto tramite l’implementazione dei contenuti delle tesi premiate (se ed in quanto brevettabili). Resta garantito, a termini di legge, il diritto dell’autore della tesi premiata a vedersi riconosciuta la titolarità delle idee eventualmente brevettate, nonché, in caso di loro effettivo utilizzo nei processi produttivi di SAPA s.r.l. o di altre Aziende sue licenziatarie, a titolo di compenso che sarà definito e discusso caso per caso con l’ideatore, in applicazione del diritto previsto dal Codice Civile Italiano.

Le informazioni sopra elencate dovranno essere trascritte sul “modulo di domanda” di cui all’art. 3 .

Alla domanda dovranno essere altresì allegate:

• copia della tesi di laurea/dottorato in formato “.doc” o “.pdf” ;

• eventuali pubblicazioni ed altri titoli e/o ulteriore documentazione ritenuta importante per la valutazione

• curriculum vitae debitamente sottoscritto e conforme al modello europeo;

• copia del Documento d’identità valido sottoscritto dal titolare;

• Tutti i documenti da allegare alla domanda dovranno essere, se non diversamente specificato, in formato pdf, nativo o da scansione (per i documenti soggetti a sottoscrizione).

• La Commissione si riserva di richiedere, in caso di assegnazione del premio, gli originali dei documenti soggetti a sottoscrizione, nonché copia della autorizzazione all’utilizzo dei dati e dei risultati degli elaborati, di dichiarazione di cui all’ultimo punto dell’art. 3, che dovrà, in tal caso, essere stampata, sottoscritta in originale e trasmessa alla Commissione stessa a mezzo lettera raccomandata.

ARTICOLO 5

La Commissione Giudicatrice La Commissione giudicatrice è così composta:

• da tre docenti universitari e da tre tecnici esperti designati dalla SAPA srl;

• da due esperti indipendenti, nominati dalla Fondazione Angelo Affinita, di cui almeno uno appartenente e/o attinente ai settori scientifico-disciplinari cui afferisce la laurea/dottorato.

Nessuno dei componenti della Commissione coinvolti nella valutazione di ciascuna domanda, dovrà risultare relatore/correlatore di tesi di candidati partecipanti al concorso e/o avere relazione di parentela di primo e secondo grado con i partecipanti al concorso, pena l’esclusione del candidato dal concorso. Nell’ipotesi in cui si verificasse una delle soprarichiamate condizioni il componente della commissione coinvolto si asterrà dall’esame e dalla valutazione della domanda.

ARTICOLO 6

Valutazione delle domande ed assegnazione dei premi

La Commissione, valutata la regolarità delle domande pervenute, selezionerà le tesi disponendo di n. 100 punti, da ripartire nel seguente modo:

• attinenza dell’idea-progetto alle tematiche del bando fino a 15 punti;

• innovatività dell’idea- progetto fino a 25 punti;

• realizzabilità dell’idea-progetto fino a 45 punti;

• ricadute sociali fino a 5 punti;

• sostenibilità ambientale fino a 10 punti;

La Commissione formulerà una graduatoria indicando gli idonei per ciascuna categoria in ordine di merito. Il giudizio di merito della Commissione è insindacabile e, nel caso di mancanza di tesi meritevoli, si riserva di non assegnare i premi. I premi verranno assegnati ai candidati che, nelle rispettive categorie, abbiano conseguito il maggior punteggio.

In caso di parità di punteggio, precederanno nella graduatoria i candidati più giovani di età.

I vincitori del concorso riceveranno comunicazione scritta del conferimento del premio a mezzo e-mail agli indirizzi indicati in domanda entro 30 giorni dalla presentazione delle domande.

Nel caso di rinuncia del vincitore il premio sarà assegnato al successivo idoneo secondo l’ordine della graduatoria di merito.

La consegna dei premi avverrà nel corso dell’evento PREMIO ANGELO AFFINITA – 1° EDIZIONE nel mese di dicembre 2017, giorno e luogo da definirsi.

ARTICOLO 7

Commissione Scientifica ed Organizzativa

La Commissione Scientifica ed organizzativa cura e coordina la corretta gestione della procedura disciplinata dal bando, si occupa in particolare della diffusione dello stesso, della raccolta delle domande, della pubblicazione dei risultati della valutazione, dell’assegnazione dei premi, della diffusione dei risultati del bando e della organizzazione dello stage presso la sede operativa della SAPA srl.

ARTICOLO 8

I dati raccolti saranno trattati, ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 30.06.2003, n.196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e ss.mm.ii., esclusivamente nell’ambito della presente procedura e conservati fino alla conclusione del procedimento presso la Segreteria della SAPA SRL. In relazione ai suddetti dati l’interessato può esercitare i diritti sanciti dall’art. 7 del citato D. Lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii. Il responsabile del trattamento dei dati è la Segreteria della SAPA SRL. Restano salve le disposizioni sull’accesso di cui alla Legge n.241/1990e ss.mm.ii.

La SAPA SRL si riserva il diritto dell’utilizzo di tutto il materiale presentato per il bando, nonché il diritto a pubblicare e diffondere i risultati del lavoro di tesi e l’applicazione dei risultati della stessa, per le finalità e secondo i termini e le condizioni di cui all’art. 4.

ARTICOLO 9

Le informazioni ed i chiarimenti relativi al presente Bando, saranno illustrate dalla Commissione Scientifica ed Organizzativa, al quale è possibile trasmettere quesiti a mezzo posta elettronica all’indirizzo e-mail info@premioangeloaffinita.it.

Il presente Bando è pubblicato sul sito www.premioangeloaffinita.it.

ARTICOLO 10

Per le controversie di natura amministrativa, per ogni altra controversia di natura civile è competente in via esclusiva il Tribunale di Napoli.